MAT-Movimenti Artistici Trasversali APS

PINOCCHIO

da Carlo Collodi, uno spettacolo del Teatro del Carretto

11

Luglio

"…Ho pensato di fabbricarmi un bel burattino di legno…Il burattino deve ballare, tirare di scherma e fare i salti mortali…”

Geppetto, misteriosamente custodendo nel suo corpo una scelta da adolescente, sogna di fabbricarsi un burattino meraviglioso e di girare con costui il mondo: viaggio da clown, da circo, avventuroso e illusionistico.

Pinocchio fa suo il sogno di Geppetto. Per realizzare quel sogno, egli dovrà toccare il fondo della sua sventura, fino a quando, trasformato in somaro, sarà Stella della danza nel circo del Paese dei Balocchi e rischierà di diventare una pelle di tamburo per la banda.

Pinocchio è già riconosciuto come fratello dalle marionette del Teatro di Mangiafuoco: il suo ingresso trionfale nel mondo di quelle Maschere immortali sembra un battesimo ufficiale.

Qui egli raggiunge il luogo che spiega e motiva la sua nascita.

Da quel progetto accarezzato dal genitore (ridotto a puro fantasma nel ventre della balena) …passando attraverso il Carrozzone di Mangiafuoco (Suoni festosi di grancassa…il giubilo del Gran Teatro, attori che sembrano marionette e marionette che sembrano attori…e la scena, straziante satira parodica della commedia popolare e del melodramma, in cui Pinocchio chiede a Mangiafuoco la grazia per “Arlecchino”…)

… o presso la casa della fata, creatura dominata dal terrore di essere abbandonata, perduta, e costretta a sua volta a rischiare di perdere, abbandonare…(ma anche quello della fata sembra essere un mondo teatrale con quei dottori e quei becchini grotteschi e surreali, con quel suo apparire e scomparire, resistendo sempre, di morte in vita, quella emblematica “massa” di capelli turchini)…

…a quella ribalta che è il circo dove Pinocchio-somaro è costretto ad esibirsi…

…l’approdo è in un finale con il palcoscenico ormai vuoto quando, uscito dal sogno “di legno”, Pinocchio vede il suo simulacro abbandonato come un costume di scena…

…Avventura onirica, notturna, di una notte definitiva, dove il giorno è solo recitato da sarcastici lampi temporaleschi…e il destino del grande burattino si rivela, letteralmente, teatrale.

 Maria Grazia Cipriani

 

Pinocchio ha ottenuto i seguenti riconoscimenti:

  • 2009 Premio E.T.I. "Gli Olimpici del Teatro" allo scenografo Graziano Gregori
  • 2009 Premio del pubblico come miglior spettacolo al XIX Baltic House International Theatre Festival a San Pietroburgo
Info:http://www.teatrodelcarretto.it

Calendario

2024

6-11 Febbraio – Teatro Vascello, Roma  

21 Gennaio – Teatro Alfieri, Castelnuovo di Garfagnana

17 Gennaio – Teatro Concordia, Marsciano  

2023

20 Marzo – Teatro Verdi, San Severo

23 Febbraio- Teatro Goldoni, Livorno

22 Febbraio Auditorium San Domenico, Foligno

10-11 Febbraio – Festival de Liège, Belgio

20 Gennaio -Teatro Excelsior, Reggello

2018

Il Funaro, Pistoia

2017

Teatro del Giglio, Lucca

Teatro Sociale, Gualtieri

Teatro alle Tese, Venezia, Biennale

2009

Teatro Europa, Aprilia

Teatro Bramante, Urbania

Teatro Comunale, Porto San Giorgio

Teatro Globo, Vasto

Teatro Ambasciatori, Catania

Teatro dell’Arte Milano

Teatro della Cittadella, Lugano

Teatr Baj Pomorski, Torun

Jan Kochanowski Theatre, Opole

Educational Theatre, Vilnius

Baltic House Festival, San Pietroburgo

Winterthur, Theater Winterthur

Teatro Terrazza Giardino, Gioia dei Marsi

Festival delle Ombre, Staggia Senese

Teatro Sociale, Gualtieri

Teatro Politeama, Lamezia

Teatro Comunale, Avezzano

Teatro Savoia, Campobasso

Teatro Rendano, Cosenza

Teatro D’Annunzio, Latina

Teatro del Giglio, Lucca

Teatro Comunale, Imola

2008

Teatro degli Industri, Grosseto

Teatro Ciro Pinsuti, Sinalunga

Teatro Fabbricone, Prato

Teatro Comunale, San Gavino

Teatro Garau, Oristano

Teatro Civico, Alghero

Teatro Parodi, Porto Torres

Teatro delle Palme, Arzachena

Teatro Primo Longobardo, La Maddalena

Teatro di Olbia, Olbia

Teatro Guglielmi, Massa

Teatro Bonci, Cesena

Teatro Ariston, Gaeta

Teatro Nuovo, Napoli

Teatro di Rifredi, Firenze

Teatro Comunale, Todi

Teatro Verdi, Terni

Teatro Fenaroli, Lanciano

Teatro Vittoria, Ortona

Teatro di Bartolo, Buti

Teatro India, Roma

2007

Teatro Comunale, Casalmaggiore

Festival delle Colline torinesi, Torino

Volterra Teatro, Volterra

Teatro Morlacchi, Perugia

Teatro Gustavo Modena, Genova

Teatro Due, Parma

Teatro dei Concordi, Campiglia Marittima

Teatro Ariosto, Reggio Emilia

Teatro Astra, Schio

Teatro Duse, Bologna

Teatro Rossini, Lugo di Ravenna

Teatro del Giglio, Lucca

Teatro Niccolini, San Casciano

2006

Teatro Del Giglio, Lucca

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy